Alziamo le difese immunitarie con il TRANS RESVERATROLO

IL GRANO SARACENO è ricchissimo di una fitolessina chiamata trans resveratrolo, un composto polifenolico che alcune piante producono per proteggersi in situazioni di stress (lesioni, infezioni fungine o batteriche ed esposizione a raggi ultravioletti).

Le nostre cellule possono utilizzarla per lo stesso scopo, l’assorbimento avviene in maniera lenta e graduale ma ugualmente efficace.

Una veloce ricetta per chi non sa come utilizzarlo:

GNOCCHI DI ZUCCA E GRANO SARACENO ….brutti brutti…ma buonissimi!

Ho cotto al vapore 800 g di zucca che avevo congelato a pezzetti.

Ho aggiunto circa 300 g di farina di grano saraceno (integrale) e sale.

Ho buttato l’impasto morbido nell’acqua bollente salata, utilizzando un cucchiaino.

Ho raccolto gli gnocchi che venivano a galla con la schiumarola e li ho conditi con una salsa composta da burro chiarificato, olio extravergine di oliva, salvia e noci sbriciolate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *