Il Nutrizionista

Quando rivolgersi al Nutrizionista

 

Il Nutrizionista studia la migliore alimentazione adatta al tuo stile di vita e al tuo benessere psicofisico. Con la sua formazione professionale ti supporta nel percorso verso una corretta nutrizione che, in modo naturale e senza l’ausilio di farmaci, può aiutare giovani e adulti a prevenire e ad affrontare:

  • sovrappeso
  • sottopeso e carenze nutrizionali
  • disturbi del comportamento alimentare, quali bulimia, anoressia, alimentazione incontrollata
  • cattivo rapporto con il cibo e con il proprio corpo
  • alterazione di colesterolo, trigliceridi, glicemia, pressione, ecc.
  • malattie del metabolismo
  • stitichezza
  • intolleranze alimentari
  • celiachia
  • patologie gastrointestinali: gastriti, reflusso gastro-esofageo, colon irritabile, ecc.
  • disordini e patologie del fegato
  • insufficienza renale
  • ritenzione idrica e gonfiore
  • stress
  • aggressività
  • insonnia
  • depressione
  • stanchezza fisica e mentale
  • acidosi
  • infezioni uro-ginecologiche, quali candida, cistite, ecc.
  • gravidanza e allattamento
  • irregolarità mestruali
  • menopausa
  • osteoporosi

 

alimentazione e sport motocross

Il Nutrizionista aiuta lo sportivo a:

  • massimizzare la prestazione con il corretto uso degli alimenti e dei liquidi
  • riconoscere gli alimenti funzionali alla sua attività e quantità necessarie
  • minimizzare la massa grassa
  • mantenere lo status fisico

 

alimentazione per la salute del bambino e del ragazzo

Con i più giovani svolge:

  • educazione alimentare finalizzata alla prevenzione di disturbi alimentari, del sovrappeso, della carie

 

Nella mia attività quotidiana collaboro con specialisti di ogni disciplina (psicologi, psichiatri, dermatologi, allergologi, medici estetici, diabetologi, endocrinologi, nefrologi, gastroenterologi, pneumologi, ecc.) per assicurare che il paziente che ne ha necessità riceva la miglior assistenza possibile. Una sinergia, questa, che aiuta a risolvere anche problematiche molto complesse.