Alziamo le difese immunitarie mangiando!

I legumi sono stati erroneamente eliminati dalle diete perché considerati molto calorici se confrontati agli altri vegetali. Essi invece sono da considerarsi un sostituto sia della prima che della seconda portata del pasto. Son infatti ricchi sia di carboidrati complessi a lento rilascio che di proteine. Ottimi da utilizzare assieme ai cereali integrali per raggiungere l’apporto proteico completo tipico della carne, mantenendo sotto controllo il colesterolo e i trigliceridi.

Di strategica importanza per il nostro sistema immunitario è il loro elevato contenuto di vitamine, tra cui quelle del gruppo B, e di sali minerali, tra cui il ferro (per questo è consigliabile assumerli con il limone fresco, ricco di vitamina C), di zinco (ottimo immunostimolante), nonché di ottima fibra prebiotica (che nutre la nostra flora batterica intestinale).

Le strategie per limitare il tipico effetto gassogeno, sino a che il corpo non si abitua, sono numerose:

  • masticare molto!
  • fare lunghi ammolli
  • cambiare l’acqua durante l’ammollo
  • inserire un francobollo di alga kombu nell’acqua di cottura
  • aggiungere dell’aceto di mele o del bicarbonato nell’acqua di cottura

Alcune idee per la preparazione:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *